Il Pensiero flessibile nell’economia digitale

Join the Course

Nell’economia digitale è decisivo il passaggio da un buon lavoro in termini di prodotto e servizio ad un bel lavoro, un lavoro eccellente in grado di soddisfare tutti gli stakeholders dell’organizzazione, mediante agilità, flessibilità, velocità e reattività al mutare delle esigenze del “cliente” interno ed esterno, per creare valore e sostenerlo nel tempo, superando i meri requisiti minimi e sforzandosi di comprendere le attese degli stakeholder e di rispondervi adeguatamente.

Gli obiettivi del workshop sono quelli di fornire gli strumenti per:

  • Migliorare il livello di produttività, attraverso l’applicazione delle tecniche e degli strumenti del Pensiero flessibile, l’implemento dei comportamenti ed atteggiamenti di cooperazione e la consapevolezza della percezione della qualità del servizio;

I punti chiave e tasks del workshop

  • Migliorare “ways if working”: + lavoro per processi e logica cliente + produttività
  • Promuovere una cultura aperta: + orizzontale e orientata all’innovazione e gestione del cambiamento.

La metodologia didattica

Sperimentazione attiva, analisi di case history, role playing, project work e business game.